image_pdfimage_print

Con la circolare 31 marzo 2008, n. 8, il Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale fornisce nuove indicazioni sul processo di trasformazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa in rapporti di lavoro subordinato. Si ricorda che il c.d. decreto milleproroghe (D.L. n. 248/2007 conv. dalla L. n. 31/2008) ha spostato al 30 settembre p.v. il termine ultimo per poter aderire alla procedura di “stabilizzazione”, che, sino ad ora, ha di fatto interessato i soli lavoratori operanti nell’ambito dei call center. Con riferimento a tale settore, la circolare ribadisce i presupposti che legittimano il corretto utilizzo dei lavoratori inquadrati con contratto di collaborazione.