Decreto Dignità: trade-off tra sicurezza e flessibilità del lavoro

Con Decreto Legge 12 luglio 2018, n. 87, pubblicato in G.U. n. 161 del 13.07.2018 ed in vigore dal 14.07.2018, sono state adottate “Disposizioni...

Aggiornato il contributo sulla stratificazione normativa dell’articolo 36 TUPI

Le modifiche apportate dalla riforma Madia, segnatamente in forza del Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 75 (“Modifiche e integrazioni al decreto legislativo 30...

Scuola: progressione retributiva di anzianità e parità di trattamento per i docenti a tempo...

Mediante la ordinanza 21 luglio 2017, n. 18110, la Corte Suprema di Cassazione, Sezione VI, ha ribadito, nei confronti dei docenti scolastici assunti a...

Risarcimento automatico per i precari della pubblica amministrazione

Mediante l’importante sentenza n. 5072/2016 resa il 16 marzo 2016 dalle Sezioni Unite Civili della Corte Suprema di Cassazione, è stato stabilito il seguente...

L’indennità risarcitoria prevista dal Collegato Lavoro non viola la Direttiva 1999/70/CE

Mediante la ordinanza n. 2053/15 del 4 febbraio 2015, resa nel giudizio iscritto al n. 18617/2013 R.G., la Sesta Sezione Civile della Corte Suprema...

La Corte di Giustizia UE boccia la normativa italiana sul precariato scolastico

Mediante sentenza del 26 novembre 2014, resa nelle cause riunite Raffaella Mascolo (C-22/13), Alba Forni (C-61/13) e Immacolata Racca (C-62/13) contro Ministero dell’Istruzione, dell’Università...

Niente conversione a tempo indeterminato per il lavoratore a termine di azienda di trasporto...

Mediante la sentenza n. 17545 dell’1 agosto 2014, la Corte Suprema di Cassazione, Sezione Lavoro, ha reputato che non possa trovare applicazione la sanzione...

Illegittima l’esclusione di un dipendente pubblico a tempo determinato dalle progressioni economiche orizzontali

Secondo il Tribunale di Catania, Sezione Lavoro, deve dichiararsi illegittima la esclusione di un dipendente a termine di un Ente locale – nella specie...