Risarcimento del danno esistenziale: la mancanza di lavoro non comporta pregiudizio implicito

Nella recente sentenza 26 luglio 2017, n. 18506, la Corte Suprema di Cassazione, Sezione Lavoro, cassando sul punto la sentenza resa dalla Corte di...

Danno non patrimoniale in re ipsa nel demansionamento per la lesione della dignità del...

Contro l’orientamento della Corte di Cassazione, la Corte di Appello di Firenze, Sezione Lavoro, in sentenza dell’8.01.2013 resa nei procedimenti riuniti iscritti ai nn....

Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente...

Devono essere riconosciuti i danni da dequalificazione professionale e da perdita di chance, nonché i danni alla salute, al lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi. Tali...

Illegittima l’esclusione di un dipendente pubblico a tempo determinato dalle progressioni economiche orizzontali

Secondo il Tribunale di Catania, Sezione Lavoro, deve dichiararsi illegittima la esclusione di un dipendente a termine di un Ente locale – nella specie...

Lesa la dignità del lavoratore di concetto laureato adibito a fotocopie e fax

Con sentenza 11 ottobre 2013, n. 23170, la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ha confermato il principio, già stabilito dalla precedente giurisprudenza di merito,...

Nuova pronuncia della Cassazione su demansionamento e licenziamento per giustificato motivo oggettivo

Con ordinanza 18.02.2011, n. 3968, la Suprema Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ha confermato il principio secondo cui le condizioni che legittimano il licenziamento...

Demansionamento legittimo se unica alternativa al licenziamento per giustificato motivo oggettivo

Si legge nella sentenza della Cassazione Civile, Sez. Lavoro, 5 aprile 2007, n. 8596, che "nei casi di sopravvenute e legittime scelte imprenditoriali, comportanti l'esternalizzazione dei...