Legittimo il licenziamento intimato per incremento del profitto

Si consolida l’orientamento nomofilattico secondo cui deve essere ritenuto legittimo il licenziamento intimato per incremento del profitto. Mediante la ordinanza 18...

Le 15 (e più) diverse conseguenze dei licenziamenti illegittimi nel vigente ordinamento

Si pubblica di seguito uno schema riepilogativo delle 15 (e più) diverse conseguenze dei licenziamenti illegittimi nel vigente ordinamento. Lo schema...

Irrilevanza dei verbali di conciliazione nel procedimento di diffida accertativa

Con nota n. 5066 del 30 maggio 2019, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) (Direzione centrale vigilanza, affari legali e contenzioso) ha fornito...

Facebook massivo sul lavoro: legittimo il licenziamento disciplinare per contrasto con l’etica comune

Con sentenza 1 febbraio 2019, n. 3133, la Corte Suprema di Cassazione, Sezione Lavoro (Pres. Di Cerbo, Rel. Bellè), ha confermato la statuizione dei giudici...

Decreto Dignità: trade-off tra sicurezza e flessibilità del lavoro

Con Decreto Legge 12 luglio 2018, n. 87, pubblicato in G.U. n. 161 del 13.07.2018 ed in vigore dal 14.07.2018, sono state adottate “Disposizioni...

Reintrodotta dalla Corte Costituzionale la compensazione delle spese processuali per “gravi ed eccezionali ragioni”

Mediante la sentenza n. 77/2018, depositata il 19 aprile 2018, la Corte Costituzionale ha dichiarato la «illegittimità costituzionale dell’art. 92, secondo comma, del codice...

Relazione sul trasferimento d’azienda al Master di Diritto del Lavoro Wolters Kluwer Italia –...

Confermata la partecipazione in qualità di Relatore al Master di Diritto del Lavoro organizzato da Wolters Kluwer Italia – Agenzia di Catania, Professione Legale...

Cumulo giuridico non applicabile alle violazioni in materia di lavoro ed alla maxi-sanzione

Nella recente sentenza 3 ottobre 2017, n. 23054, la Corte Suprema di Cassazione, Sezione Lavoro, ha ribadito il principio secondo cui alle violazioni in...